Al fine di tutelare la salute e la sicurezza negli ambienti scolastici durante gli esami di Stato, in particolare per la gestione del rischio da COVID-19, vengono di seguito richiamate le disposizioni da rispettare e le procedure messe in atto dall’Istituto.

  • La convocazione dei candidati da parte delle sottocommissioni sarà scansionata nel tempo, in modo da limitare al minimo il numero dei presenti, con la predisposizione di un’aula di attesa.
  • È consentita la presenza di un solo accompagnatore per candidato, che potrà anche assistere al colloquio, previa compilazione dell’autodichiarazione di assenza dei sintomi COVID e misurazione della temperatura (facoltativa) all’ingresso della scuola.
  • Dovranno essere rispettati i percorsi di entrata e uscita predisposti dall’Istituto.
  • Deve essere rispettato un distanziamento di almeno due metri tra i commissari stessi e con il candidato, che durante l’orale può abbassare la mascherina. È fondamentale

prevedere un frequente arieggiamento naturale dei locali.

  • Viene garantita la pulizia e l’igienizzazione prima dell’accesso di ogni candidato di tutte le superfici ad uso promiscuo e, al termine di ogni sessione di lavoro delle sottocommissioni, una pulizia approfondita di tutti i locali utilizzati. Saranno inoltre messi a disposizione dispenser di soluzioni alcoliche igienizzanti.
  • È prevista la possibilità per il candidato con disabilità certificata di fare l’esame in videoconferenza.
  • È obbligatorio l’utilizzo di mascherine di tipo chirurgico, che verranno distribuite ai commissari all’inizio degli esami dal personale scolastico. È escluso l’uso di mascherine di comunità e, almeno per gli studenti, si sconsiglia l’uso di mascherine FFP2.
  • Si rammenta che le misure precauzionali da attuare durante gli esami valgono per tutto il personale scolastico, a prescindere dall’avvenuta vaccinazione, con una od entrambe le dosi.
  • È infine confermata, come da precedente protocollo, la salvaguardia del personale scolastico che versa in condizioni di fragilità certificata, che consente, eventualmente previa nuova valutazione del Medico Competente, la partecipazione da remoto ai lavori della commissione.

Certo del vostro interesse, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Alessandro Pettenà

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi